Il cammino continua

È il percorso che ci vede per tutta la vita in cammino. È la storia della fedeltà umile e quotidiana alla propria vocazione: una storia lunga, bella, non priva di difficoltà e cadute, ma sostenuta dalla presenza del Signore, il Dio fedele e dall’aiuto fraterno.

Nel cammino di fedeltà di ogni giorno, desideriamo crescere sempre più nel:

fedeltà umile
  • Guardare il passato con gratitudine: accogliendo il dono che dalla Madre Fondatrice arriva fino a noi, attraverso la testimonianza di un carisma incarnato, vivo e vivificante, capace di trasformarci ancora per accogliere la sfida che ci consegna questo nostro “cambiamento d’epoca”.

     

  • Vivere il presente con passione: crescendo in un processo di graduale e reciproca appartenenza – al Signore e tra di noi – nel quale rendere visibile la forza e la bellezza dell’operare dello Spirito Santo.

     

  • Abbracciare il futuro con speranza: una speranza che si “fonda su Colui nel quale abbiamo posto la nostra fiducia” e permetterà alla vita consacrata di continuare a portare frutti buoni nel futuro, verso il quale siamo chiamati a tenere rivolto lo sguardo.
    Abbracciare il futuro con speranza è accogliere uno sbilanciamento in avanti, verso un ignoto che ancora non ci appartiene e sperimentare insieme la possibilità e la capacità di attivare processi trasformativi per rispondere in modo sapiente alle domande di senso e di vita di questo tempo.

Esplora il cammino verso la vita religiosa con noi.

Scrivici qui per tutte le informazioni di cui hai bisogno.